Calabria7

Possibili irregolarità nel Movimento Apostolico catanzarese, indaga la Santa Sede

coronavirus papa

Possibili irregolarità all’interno del Movimento Apostolico Catanzarese. La Santa Sede ha infatti nominato un visitatore apostolico per indagare all’interno dell’aggregazione di fedeli. Lo ha reso l’arcivescovo di Catanzaro-Squillace, Vincenzo Bertolone, che ha convocato il clero per informare della decisione assunta da Papa Francesco. La visita è in programma a partire dal prossimo 13 ottobre. Il visitatore apostolico è un rappresentante ecclesiastico con la missione transitoria di effettuare una visita canonica, di durata relativamente breve, all’interno di un movimento ecclesiale. È incaricato di indagare su una circostanza particolare in una diocesi o su un paese e di presentare una relazione alla Santa Sede a conclusione delle indagini.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Distrutta statua della Madonna nel Catanzarese

manfredi

Operazione “Last Generation”, arresti domiciliari per Ponzo Romano

Mirko

Europee, Forza Nuova: il 10 maggio comizio a Catanzaro

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content