Promozione per due funzionari della Polizia di Stato di Catanzaro

Agli stimati e apprezzati funzionari vanno i complimenti del Questore di Catanzaro e dei colleghi per il traguardo raggiunto

Il Consiglio di amministrazione per il personale della Polizia di Stato ha scrutinato, per merito, e ammesso al corso di formazione dirigenziale per la nomina alla qualifica dirigenziale di vice questore aggiunto, la dottoressa Claudia Tortorelli, funzionario addetto alla Squadra Mobile, e il dottor Francesco Mazza, dirigente, alla sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica del Tribunale di Catanzaro. Agli stimati e apprezzati funzionari vanno i complimenti del Questore di Catanzaro e dei colleghi per il traguardo raggiunto e gli auguri per ulteriori brillanti risultati nel prosieguo dell’attività.

Claudia Tortorelli

Claudia Tortorelli

La dottoressa Tortorelli, laureata in Giurisprudenza con abilitazione alla professione di avvocato, ha esercitato l’attività forense fino al superamento del concorso per commissari nella Polizia di Stato. Nel 2013 ha frequentato il corso per commissari della Polizia di Stato nell’ambito del quale ha conseguito il master di II livello in “Scienze della Sicurezza”. Assegnata, nel 2016, alla Questura di Belluno, con l’incarico di reggente della divisione polizia Anticrimine, per qualche mese, ha svolto anche le funzioni di dirigente del commissariato di Cortina d’Ampezzo e di dirigente della Squadra Mobile. Dal 2018 è in servizio alla Questura di Catanzaro dove ricopre l’incarico di funzionario addetto alla Squadra Mobile.

Francesco Mazza

Il dottor Francesco Mazza, è laureato in Giurisprudenza con l’abilitazione alla professione di avvocato, mediatore professionista. Dopo il servizio di leva nell’Arma dei Carabinieri, è entrato in Polizia e viene assegnato al Nucleo Antisequestri della Polizia di Stato di Bovalino. Dopo ha prestato servizio all’Ufficio di polizia di Frontiera Aerea di Lamezia Terme, alla Questura di Vibo Valentia e alla sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Catanzaro. Nel 2013 ha frequentato il corso per commissari della Polizia di Stato dove ha conseguito il master di II livello in “Scienze della Sicurezza”. Al termine del corso è stato assegnato alla Questura di Varese, quale dirigente dell’Ufficio del Personale. Successivamente è stato trasferito alla sezione polizia stradale di Catanzaro, con l’incarico di vice dirigente e referente Roadpol, la rete di comunicazione delle polizie stradali europee. Da circa un anno è stato assegnato, con le funzioni di dirigente, alla sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica del Tribunale di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
rinascita scott
Da presunto assassino a imprenditore, il profilo di uno dei più potenti boss vibonesi: "Ci dobbiamo mettere giacca e cravatta e senza lavorare..."
Era stato vittima di un'intimidazione nella città pitagorica: quattro i colpi di pistola sparati. Illesi lui e la compagna
Le irregolarità in materia di assunzione sono state scoperte nell'ambito dei controlli avviati in materia di sicurezza sul lavoro
storie
La fece realizzare l’avvocato Giovanni Correale Santacroce, socialista, primo sindaco del capoluogo dopo la caduta del fascismo
Eseguite 10 misure cautelari nei confronti di 4 donne e due uomini che gestivano le minori. Gli incontri avvenivano in un b&b
Il magistrato in aula aveva chiesto la condanna a poco più di un anno di reclusione per l'imputato giudicato con rito abbreviato
il retroscena
L'idea di poter beneficiare di un loro sostegno sotterraneo a discapito del centrodestra? Tutte le contraddizioni di un comizio elettorale
Serie B
La squadra di Vivarini a un passo dal clamoroso sorpasso nel finale con Donnarumma che colpisce il palo. Si deciderà tutto sabato allo Zini
Insussistenti gli addebiti disciplinari che venivano contestati all'ex procuratore aggiunto di Catanzaro già prosciolto dalle accuse a Salerno
"Sempre più numerose le segnalazioni di utenti che denunciano telefonate da parte di presunti rappresentanti di aziende o altri enti"
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved