Calabria7

Sorpresi in auto con 100 grammi di coca, due arresti

rifiuti cosenza reggio

I carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno arrestato con l’accusa di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti un 37enne ed un 36enne di Corigliano Calabro, trovati in possesso di una pietra di 100 grammi di cocaina pura. I militari, durante un posto di controllo allo svincolo autostradale, insospettiti dal comportamento di un automobilista, hanno intimato l’alt ad una Mercedes Classe B che alla vista della pattuglia tentava di accelerare, imboccando la rampa di immissione allo svincolo.

Una seconda pattuglia dell’Arma si è messa all’inseguimento. Il passeggero dell’auto, quando ha capito che non poteva più evitare il controllo, sperando di non essere visto, ha gettato un involucro bianco, poi recuperato, al cui interno c’erano 100 grammi di cocaina. Al termine dell’udienza di convalida uno dei due sottoposto all’obbligo di dimora. Mentre l’altro, già sorvegliato speciale, trasferito in carcere.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Castiglione Cosentino, il 4 luglio primo concerto “Note Solidali”

Matteo Brancati

Migranti: sbarco in Calabria, rintracciate oltre 30 persone

manfredi

Utilizzo del “Poligiovino”, il Catanzaro Calcio condannato a pagare i canoni arretrati alla Provincia

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content