Calabria7

Tentata rapina e detenzione ai fini di spaccio, due arresti nel Crotonese

bergamo ndrangheta

I carabinieri della locale Stazione, hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale – Ufficio esecuzioni Penali di Bologna, a carico di un 36enne del luogo. Lo stesso, dovrà scontare un residuo di pena di anni 1 e mesi 3 di reclusione, poiché condannato per una tentata rapina commessa nel mese di maggio 2018 a Bologna. L’arrestato, dopo le formalità di rito, tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone.

Condannato per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti: arrestato.

I carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, a carico di un 27enne del luogo. Lo stesso dovrà scontare un residuo di pena di anni 5 di reclusione, poiché condannato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso tra i comuni di Cutro (KR) e Gioia Tauro (RC) nell’anno 2016. L’arrestato, dopo le formalità di rito, tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Maltempo, oltre 300 interventi dei vigili del fuoco in Calabria

manfredi

Coronavirus in Calabria, in calo in nuovi casi positivi. 1 morto

Damiana Riverso

Omicidio Sacko, il teste chiave sparito nel nulla. Ha fornito l’identikit dell’assassino

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content