Calabria7

Tentato furto in uno stabile abitato da anziani, arrestato un georgiano di 44 anni

Nella nottata appena trascorsa, le Volanti della Questura di Reggio Calabria hanno arrestato un cittadino georgiano per tentato furto aggravato in concorso con soggetti al momento ignoti, danneggiamento aggravato e resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il personale della polizia di Stato è stato allertato dalla Sala Operativa per la presenza in uno stabile di via Eremo Condera di tre soggetti incappucciati. La segnalazione è giunta da una residente del palazzo che aveva sentito dei rumori e aveva visto i tre soggetti salire le scale dello stabile, principalmente abitato da persone anziane. Gli agenti delle Volanti hanno raggiunto velocemente il luogo segnalato e sono riusciti a bloccare uno dei malviventi, georgiano di 44 anni, regolare sul territorio nazionale, pregiudicato per furto aggravato e furto in abitazione e con precedenti per rapina e tentato furto. L’uomo, prima di essere fermato ha tentato di disfarsi di un cacciavite.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Rizziconi, al via convegno su benessere psicofisico

Matteo Brancati

Il pentito Emanuele Mancuso e la taglia dello zio Luigi: “Un milione di euro per uccidermi”

Mimmo Famularo

Catanzaro, istituite strisce per breve sosta in via Indipendenza

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content