Volo cancellato per forte vento all’aeroporto di Crotone, ressa e proteste: interviene polizia 

Dirottato a Lamezia il volo Bergamo-Crotone. Più di 150 passeggeri del volo di ritorno sono rimasti a terra e senza un’alternativa

A causa del forte vento che spirava sulla zona questa mattina il volo proveniente da Bergamo non è potuto atterrare all’aeroporto di Crotone ed è stato dirottato a Lamezia Terme, mentre è stato cancellato il volo di ritorno da Crotone a Bergamo con più di 150 passeggeri inferociti per essere rimasti a terra senza un’alternativa. La stessa cosa era accaduta lunedì scorso, sempre a causa del forte vento, oltre i 19 nodi. In nessuno dei due casi né Ryanair, la compagnia che effettua il collegamento, né Sacal, la società di gestione degli scali calabresi, hanno provveduto a trasferire i passeggeri da Crotone allo scalo di Lamezia per farli decollare alla volta di Bergamo. Nessun problema, invece, per il volo proveniente da Bologna che è regolarmente atterrato a Crotone alle 15,25 malgrado il vento a 23 nodi. Grande ressa e vivaci proteste si sono registrate nello scalo crotonese tanto che è dovuta intervenire la polizia per sedare gli animi.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE

La storia di Sherlock Holmes, un mito che non tramonta mai

"Le risorse ci sono e questa settimana sarò in Senato per l'approvazione definitiva del decreto Ponte" ha detto il ministro
Migliaia di visitatori, oltre trecento scuole (tra calabresi e piemontesi) in presenza e da remoto, illustri personalità, tutti rapiti da quello che è stato definito il migliore stand della fiera
Nel giro di pochi minuti è stata portata all'ospedale dove è morta. La piccola, però, era già in coma
Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari con un'ambulanza e l'elisoccorso. Inutili le manovre salvavita
L’elezione all’unanimità è avvenuta nel Consiglio direttivo dell’associazione regionale, rinnovato lunedì 22 maggio
"Abbiamo sempre prestato grande attenzione all’innovazione e allo sviluppo del territorio", spiega il presidente Sebastiano Barbanti
Due le vetture coinvolte, una Mercedes E270 e una Nissan Qashqai. I feriti sono stati trasportati in ospedale
Il brevetto si articola in 4 gruppi di prove sportive (oltre a una dimostrazione di nuoto) che evidenziano la preparazione fisica del brevettato sotto diversi aspetti
Il club bianconero a giugno affronterà anche il processo per la manovra stipendi
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved