Digitalizzazione nella PA, il primo atto di nascita digitale in Italia è di Tropea

La società Kibernetes Calabria ha accompagnato il Comune nel progetto pilota dell’Archivio Nazionale Informatizzato dei Registri di Stato Civile

È del piccolo Onofrio F., nato il 31 ottobre 2023, il primo atto di nascita digitale in Italia. Ad elaborarlo è stato l’Ufficio dello Stato Civile di Tropea che registrando questo nuovo record, si conferma comune virtuoso nel campo della digitalizzazione e dell’innovazione. Il sindaco Giovanni Macrì, nei giorni scorsi, ha accolto a Palazzo di Città Renato Marzano, direttore Generale di Kibernetes Calabria, la società che ha accompagnato il Comune nel progetto pilota dell’Archivio Nazionale Informatizzato dei Registri di Stato Civile (ANSC) e che attraverso una targa ha voluto riconoscere l’impegno profuso nell’adottare soluzioni tecnologiche avanzate per semplificare e migliorare i servizi offerti ai cittadini.

“Desideriamo esprimere un sentito ringraziamento a Kibernetes Calabria – dichiara il primo cittadino – per la preziosa collaborazione e il costante sostegno offerti; un supporto che ha reso possibile questa epocale trasformazione destinata ad innovare la fruizione dei servizi pubblici da parte del cittadino ed elevare la qualità dello stesso diritto di partecipazione alla vita della comunità”. “Una pubblica amministrazione più vicina ai cittadini, più efficiente e più sostenibile. È, questo – aggiunge – il percorso che l’adozione di questa innovazione consente di seguire, abbattendo le barriere burocratiche ed offrendo ai cittadini servizi e soluzioni digitali all’avanguardia. Siamo fieri di essere pionieri in questo ambito e di dare il via a un movimento che speriamo veda presto altri comuni italiani seguirci su questa strada”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
“Tutino condottiero dall'animo nobile e punto di riferimento per i valori da trasmettere ai nostri giovani”
Circolare operativa agli enti proprietari delle strade finalizzata a coordinare gli interventi di messa in sicurezza e di miglioramento delle condizioni
Si trova attualmente agli arresti domiciliari ed è accusato di aver perseguitato con diverse condotte una donna conosciuta nel corso di una cena
Il prossimo sabato 25 maggio l’incontro “Con Giorgia i giovani cambiano l’Europa”. Ci saranno i candidati alle elezioni europee
La squadra in Lombardia con un volo charter. Si trasferirà in una struttura vicino a Cremona per il ritiro prepartita abituale
L'imputato secondo l'accusa, si sarebbe fatto praticare rapporti orali da una minorenne in cambio di una somma di denaro
Operazione della Guardia di Finanza nel contrasto al lavoro sommerso. Scoperti dodici lavoratori completamente senza contratto
Torna a crescere la fiducia degli italiani verso le istituzioni, pubbliche e private, ma solo una parte raccoglie oltre la metà dei consensi
Interrogatorio di garanzia davanti al gip di Vibo. Ha risposto a tutte le domande l’ex direttrice amministrativa Valentina Amaddeo. Prodotta una memoria difensiva
L'ordinanza sulla sicurezza dei bagnanti comprende i Comuni da Simeri Crichi a Monasterace fino alla foce del torrente Assi
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved