Domani chiusa al transito strada Lido-Germaneto

Consiglio provinciale Catanzaro

La strada di collegamento tra il quartiere Lido e la zona di Germaneto rimarrà inaccessibile al transito veicolare nella giornata di domani, mercoledì 6 marzo, dalle ore 9.30 alle 16.30, per consentire le prove di collaudo delle opere strutturali in previsione della prossima apertura del nuovo tracciato.

Sarà possibile accedere all’area di Germaneto imboccando la nuova SS 106-VAR A: in direzione Reggio Calabria uscita per Roccelletta di Borgia, in direzione Taranto uscita per località Giovino. Ulteriori alternative saranno garantite dalla viabilità locale.

Sarà possibile accedere all’area di Germaneto imboccando la nuova SS 106-VAR A: in direzione Reggio Calabria uscita per Roccelletta di Borgia, in direzione Taranto uscita per località Giovino. Ulteriori alternative saranno garantite dalla viabilità locale.

Lo ha reso noto il settore viabilità e trasporti della Provincia, specificando che gli interventi rientrano nei lavori di ampliamento e ammodernamento della SS 280 Case Grimaldi-Catanzaro Lido.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
E sulle cariche della polizia a Pisa dice: "Giù le mani dalla forze dell'ordine"
In occasione del primo anniversario della strage, in cui persero la vita almeno 94 migranti, ha realizzato un'opera - il Cristo crocifisso - con il legno della 'Summer Love'
"Per rilanciare questa regione - ha detto la segretaria del Pd - bisogna anche puntare sulla sanità pubblica, che va difesa"
A Catanzaro appuntamento in prossimità di piazza Prefettura, alla presenza di Arci, Anpi, Libera Asd Calabriando e Pd. Area Vasta Cgil presente alla manifestazione di Vibo
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, oltre ai tecnici comunali. Presente anche il sindaco
La vittima è un 43enne, morto durante il tragitto verso l'ospedale
La donna è stata trovata distesa in terra con segni evidenti di percosse in una stanza messa a soqquadro
Lo spazio pubblico è dedicato ad “Alì”, il neonato senza nome e non reclamato che è stato sepolto in Calabria
Il presidente della Regione Calabria è stato eletto insieme ad Alberto Cirio, Deborah Bergamini e Stefano Benigni
La Procura di Roma ha aperto un'indagine sui lavori. Il ministro leghista: "Noi siamo gli unici indagati a prescindere"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved