Calabria7

Frode nelle pubbliche forniture di kit sierologici per Covid, maxi sequestro da 9 milioni

kit sierologici per Covid

I militari del Comando provinciale della Guardia di finanza di Roma hanno eseguito il provvedimento con il quale il gip del Tribunale capitolino, su richiesta della Procura della Repubblica di Roma, ha disposto il sequestro preventivo di 9 milioni di euro nei confronti di una società milanese, quale profitto dei reati di turbata libertà degli incanti e frode nelle pubbliche forniture, allo stato degli atti contestati, commessi in danno del Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica Covid.

Le indagini

I fatti oggetto di indagine, delegata dalla Procura della Repubblica di Roma al Nucleo di Polizia economico-finanziaria, si riferiscono a una gara, bandita nel mese di luglio 2020, per la fornitura di 2 milioni di kit rapidi per l’effettuazione di test sierologici per la diagnosi dell’infezione da Sars Cov-2. In sede di offerta, la predetta società avrebbe fornito dati non veritieri sulle specifiche tecniche dei kit, anche allegando un estratto di uno studio di validazione per superare le perplessità espresse dalla Commissione di gara.

Tuttavia, nel libretto informativo di accompagnamento agli stessi prodotti, consegnati a seguito del contratto di fornitura poi stipulato, erano riportate caratteristiche prestazionali inferiori a quelle comunicate in precedenza. L’odierna operazione testimonia il costante impegno della Procura della Repubblica e della Guardia di Finanza di Roma a salvaguardia del corretto impiego delle rilevanti risorse finanziarie utilizzate per l’acquisizione dei dispositivi sanitari necessari per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Giallo nel fiume Tevere, trovato il cadavere di un giovane. Indaga la polizia

Alessandro De Padova

Controlli a Natale, il Viminale: “55mila verifiche e 823 persone sanzionate”

Antonio Battaglia

Coronavirus in Italia, 32.191 nuovi contagi e 731 decessi

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content