Calabria7

Indagati per una presunta truffa all’Enel, assolti 13 avvocati catanzaresi

Indagati con l’accusa di aver redatto finti mandati per avviare cause contro l’Enel. Si è chiusa con l’assoluzione dei 13 avvocati del Foro di Catanzaro la vicenda che vedeva i professionisti imputati per truffa e falso. Per alcuni di loro è intervenuta la prescrizione, per altri, secondo la Corte d’Appello di Catanzaro, il fatto non sussiste. La sentenza conferma l’assoluzione pronunciata in primo grado dal Tribunale di Catanzaro alla quale le parti civili si erano appellate. Protagonisti della vicenda gli avvocati: Mannello, Tirabosco, Leone, Surace, Malluzzo, Campagna, Salerno, Garzaniti, Riitano, Paltrinieri, Viscomi, Lo Turco Iovine.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Gratteri lascia la Calabria e si trasferisce a Milano? Ecco perché questa volta è possibile

Mimmo Famularo

Celia: una piccola terra dei fuochi c’è anche a Catanzaro

manfredi

Allarme all’aeroporto di Lamezia Terme, casi positivi tra le guardie giurate

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content