Calabria7

La Digos di Reggio recupera la targa della Lega

digos salvini-pescatori-bagnara

E’ stata recuperata la targa della Lega il cui furto era stato denunciato il 18 giugno scorso. Il furto era avvenuto in Via Miraglia da parte del rappresentante del partito.

La targa rubata il 18 recuperata dalla Digos

La targa era stata collocata all’esterno della sede del partito inaugurata alla presenza di Matteo Salvini solo qualche giorno prima. La Digos ha avviato immediate indagini finalizzate alla individuazione degli autori del furto.

targa lega digosGli agenti della Digos hanno iniziato un lavoro di visualizzazione di immagini tratte dalle telecamere presenti nella zona del misfatto accertando così che la sera del 18 giugno un gruppo di ragazzi, poco dopo la mezzanotte, si era fermato nei pressi della sede, e uno di loro ha scardinato l’insegna, disfacendosene poco dopo. Identificato l’autore del gesto, è stata perquisita la sua abitazione dove sono stati trovati gli indumenti indossati durante l’azione vandalica ripresa dalle telecamere.

I primi approfondimenti svolti dalla Digos hanno escluso, al momento, implicazioni di natura politica, rilevando futili motivi alla base del gesto. La targa è stata restituita.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Provincia di Crotone, resta lo stato di agitazione

Carmen Mirarchi

Calabria Verde, i motivi del proscioglimento di Oliverio

manfredi

Lega Salvini Premier Tropea: “Amministrazione provveda a tutela decoro urbano”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content