L’annuncio di Wanda Ferro: “Fondino da 10 milioni per le Province negli anni 2024 e 2025”

Il provvedimento è inserito nel pacchetto di misure a sostegno degli enti locali sia dal punto di vista finanziario che della capacità amministrativa
cuda umg

Un fondino di 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2024 e 2025 per sostenere i processi di risanamento delle Province in stato di dissesto finanziario o in procedura di riequilibrio è stato istituito presso il Ministero dell’Interno grazie all’approvazione di un emendamento alla legge di bilancio proposto dal sottosegretario all’Interno Wanda Ferro (FDI) e fatto proprio dal governo Meloni. Il provvedimento, fortemente sostenuto dall’Upi, è inserito nel pacchetto di misure a sostegno degli enti locali sia dal punto di vista finanziario che della capacità amministrativa, ad esempio con le norme a supporto dei segretari comunali.

 “Ringrazio il ministro Piantedosi e il ministro Giorgetti per l’attenzione nei confronti degli enti locali in stato di difficoltà finanziaria. La norma consente di dare respiro a diverse Province e garantire i servizi ai cittadini”, commenta Ferro. Inoltre è stato istituito presso il Ministero dell’interno, un fondo con una dotazione annua di 50 milioni di euro per gli anni dal 2024 al 2033 da ripartire tra i comuni capoluogo di provincia o sede di città metropolitana, che sottoscrivono un accordo per il ripiano del disavanzo, al fine di favorire il riequilibrio finanziario e strutturale degli enti interessati.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Alessandro Besentini e Francesco Villa si sono distinti per la capacità di intrattenere gli spettatori con alcuni sketches conosciuti in forma ridotta nei loro programmi tv
La Perla del Tirreno si converte alle vacanze di lusso. Lo scorso anno si sono registrate 500mila presenze e, solo dalla tassa di soggiorno, il Comune ha incassato un milione e 150 mila euro
Fine settimana contrassegnato dall'anticiclone africano soprattutto nelle regioni meridionali
"Difendiamo il prodotto italiano" è lo slogan della mobilitazione degli agricoltori
Tra i rifiuti bruciati c'era anche della plastica, i cui fumi inalati rischiano di provocare un avvelenamento da sostanze chimiche tossiche e danni alla trachea, alle vie respiratorie e ai polmoni
È il modello che viene utilizzato per il versamento di tributi, contributi e premi e permette, nella stessa operazione, anche la compensazione di eventuali crediti
In genere avviene dopo 10 anni, ma ci sono anche casi in cui interviene prima: in quali casi succede
Da gennaio 2024 sono stati confermati 5 cinque casi nella stessa regione
L'Intervista
Lo scenario prefigurato dal docente Unical che estende il problema a tutto il Paese: "Lo Stato rischia di fallire"
l'inviato
In 200 vivono nel totale degrado in uno degli angoli più nascosti della tanto osannata Perla del Tirreno. Mezzo secolo di promesse e mancate risposte
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved