“Le facce della violenza”, a confronto a Cirò avvocati, giornalisti e istituzioni

Riflessioni sulla legalità, il ruolo della società civile, della scuola, della famiglia e delle Amministrazioni al centro del convegno

Sabato 20 Aprile, ore 18, al Teatro Filottete di Cirò, è in programma il convegno dal titolo “Le facce della Violenza – Riflessioni sulla Legalità, il Ruolo della Società civile, della Scuola, della Famiglia e delle Amministrazioni”. L’appuntamento, promosso e fortemente voluto dall’Amministrazione comunale, che vedrà confrontarsi avvocati, giornalisti e istituzioni, nasce con l’obiettivo di confrontarsi sul tema della legalità e della violenza.


Dopo i saluti del sindaco di Cirò Mario Sculco interverranno il Generale Luciano Garofalo (ex Comandante RIS di Parma), il Giornalista Carmelo Abbate, il fratello di Maria vittima di Mafia Vincenzo Chindamo, la Criminologa Gabriella Marano, il Presidente della Provincia di Crotone Sergio Ferrari. Modera l’incontro il Presidente Nazionale dell’Associazione Penelope Nicodemo gentile. L’evento è accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Crotone.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Si terrà venerdì 31 maggio nell’Auditorium del Campus “Salvatore Venuta”, all’Università “Magna Graecia” di Catanzaro
E' stata avvistata a poca distanza dalle coste di Briatico, l’esemplare era in evidente stato di difficoltà
Vincitore del primo premio e di tutti i premi speciali in alcuni dei più prestigiosi concorsi internazionali per pianoforte
Datisi alla fuga, i malviventi hanno effettuato dei prelievi in due distinti uffici postali di Crotone per un totale di 850 euro
Il cancro del colon-retto rappresenta in Italia la terza neoplasia negli uomini e la seconda nelle donne.
Il governatore sottolinea l'importanza delle risorse ottenute in seguito all'accordo con il Ministero dell'Ambiente
In evidente stato di shock è stata affidata ai sanitari del Suem118 e trasportata in ospedale per accertamenti
L’attività di monitoraggio è andata avanti per tutta la notte e ancora in queste ore le strutture sul territorio sono allertate e pronte ad intervenire
Al convegno è intervenuto anche il procuratore di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri, che ha parlato del ruolo egemone della ‘ndrangheta nel narcotraffico
L’ipotesi più accreditata al momento è che sia stata colpita per errore dal proiettile. La donna è morta questa mattina in ospedale
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved