Le “Odi d’Amore” di Nando Scarmozzino, l’Alda Merini al maschile della Calabria (VIDEO)

Un poeta buono e sensibile che non ha perso l’amore per raccontare la sua adorata moglie e la sua terra

La poesia. Racconta spesso un’anima. Racconta la sensibilità di un uomo verso le persone che ama e i luoghi in cui vive. La poesia rappresenta la “radiografia” degli stati d’animo più complessi di ogni Creatura di Dio. Per Nando Scarmozzino, poeta di Acquaro, ogni componimento che scorre, delicato, dalle sue profondità è un grumo di emozioni che ti avvolge e ti sconvolge. Ti corre dentro, fin nelle parti più remote dell’inconscio. Ti trasporta. Ti cammina nella testa. Ti costringe alla riflessione.

Versi scritti con il fuoco dell’amore

Versi scritti con il fuoco dell’amore

Ho letto “Odi d’Amore”, l’ultima sua fatica letteraria da cui sgorga, inesauribile, tutto il suo amore per i Comuni della provincia di Vibo Valentia. Vorrei nasconderlo, ma non posso. Leggendo quei versi scritti con il fuoco dell’amore mi sono commosso perché mi hanno preso per mano e trasportato tra le migliaia di ricordi che mi legano al mio meraviglioso paese natio: San Gregorio D’Ippona. Il mio amore per sempre. Di Nando cosa dire per rimarcare forte la sua poetica molto chiara e semplice. Non ti costringe, nel leggerla, a roderti il cervello. È asciutta. Essenziale. In tutte le sue pubblicazione trovi continuità. Le sue emozioni non si fermano mai. Anche “Incommensurabilmente”, libro dedicato alla moglie volata in cielo prematuramente, racconta l’amore che nutriva per lei.

L’Alda Merini al maschile della poesia vibonese

Un sentimento forte che continua a conservare anche dopo il doloroso distacco. Questo amore, l”Alda Merini al maschile della poesia vibonese, lo continua a condividere con i suoi figli e la poesia. Poesia che gli continua a dare la forza per andare avanti, nonostante la solitudine che ha messo le tende nella sua vita. Nella poetica di questo signore di altri tempi si coglie tutto il suo amore per gli studi classici e per la poesia mondiale. Le sue letture e l’amore trasfigurato per la sua dolce metà continuano ad ispirarlo e a costringerlo a curvare le spalle per scrivere altre poesie. Altra sua importante fatica letteraria di successo è: “Il cuore che non persi” . Anche in quest’opera troviamo il cuore buono di un uomo consumato per gli altri.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved