Calabria7

Pagamento tirocini formativi: nuova Convenzione Regione-Inps

commissario calabria

In relazione al percorso amministrativo finalizzato all’attuazione delle politiche attive per il lavoro, il Dipartimento “Lavoro, Formazione, Politiche Sociali” informa che, dopo i continui solleciti della Regione, la Direzione Centrale Ammortizzatori Sociali dell’INPS ha comunicato la definitiva quantificazione delle risorse residue riguardanti le politiche passive da utilizzare per la concreta realizzazione delle politiche attive.

A seguito di tale formale comunicazione è stata immediatamente sottoscritta una nuova Convenzione con l’INPS per il pagamento delle residue mensilità riguardanti i tirocini formativi avviati in attuazione delle Manifestazioni d’interesse pubblicate nell’anno 2018.

Si precisa che le risorse finanziarie oggetto della Convenzione vengono trasferite nelle casse dell’INPS regionale direttamente dai competenti uffici centrali dell’Istituto e che la tempistica nell’erogazione delle indennità è esclusivamente legata a tale passaggio amministrativo-contabile.

Giova ancora una volta sottolineare l’importanza della realizzazione di tale complessa attività richiesta da anni dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dall’INPS, che assicura efficacia gestionale e trasparenza amministrativa nell’uso delle risorse pubbliche, resasi concreta grazie al notevole impegno organizzativo del competente Settore del Dipartimento LFPS ed alla piena sinergia con la Direzione Regionale INPS Calabria.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Integrazione ospedali Catanzaro, Abramo a M5S: “Polemica che non capisco”

manfredi

Tirocinanti Miur: “Attendiamo comunicazioni dalla regione per ripresa delle attività”

Matteo Brancati

Giostrai e circensi, Levato: “Regione consenta a settore di ripartire”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content