Psc di Catanzaro, proseguono i lavori della conferenza di pianificazione. Iemma: “È in cammino”

La vicesindaca e assessore all'Urbanistica ha incontrato la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le province di Crotone e Catanzaro
sandro pertini catanzaro

La vicesindaca e assessore all’Urbanistica, Giusy Iemma, insieme ai tecnici del Comune, il dirigente Giovanni Laganà e il Rup Laura Abramo, ha incontrato la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le province di Crotone e Catanzaro presso il Complesso Monumentale del San Giovanni all’interno degli uffici ministeriali dei beni Culturali. La Soprintendente Stefania Argenti ha compiuto i rilievi tecnici che erano già stati anticipati nella prima seduta di conferenza di pianificazione del 22 febbraio e che confluiranno, successivamente, nella stesura finale del parere dell’8 aprile.
Lo staff della soprintendente (composto dagli architetti Serra e Vonella) si è confrontata con i tecnici comunali e con l’architetto Sergio Dinale, rappresentante dei professionisti redattori del documento preliminare, per affrontare diverse tematiche, tra cui l’individuazione e perimetrazione dei centri storici e la possibilità di estendere la perimetrazione a tutto il tessuto edilizio edificato prima 1945 del territorio comunale, nel rispetto delle norme tecniche.

I temi dell’incontro

Tra gli svariati approfondimenti esaminati emergono: la tutela paesaggistica e culturale, il piano del colore, la rappresentazione grafica; tutti interventi volti alla tutela e valorizzazione dei beni, nel più ampio spirito di collaborazione e di confronto tra amministrazioni, nel rispetto dei relativi ruoli istituzionali.
A margine del sopralluogo, la vicesindaca Iemma ha dichiarato: “Il Psc è in cammino. Stiamo procedendo attraverso tutti i passaggi necessari per riuscire ad avere in tempi certi un Piano quanto più possibile condiviso, capace di guardare avanti, innovativo e attento alle diverse sensibilità che animano la nostra città.  
Dopo l’approvazione del Documento preliminare in Consiglio Comunale, l’incontro con la Sopraintendente rappresenta un altro momento importante perché si è potuto constatare la volontà da parte della soprintendenza di contribuire in modo propositivo alla promozione di una visione integrata e futura della città”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il vicepremier e segretario di Forza Italia:"Il voto dato al nostro partito è l'unico utile, perché andrà al Partito popolare europeo
Forti aumenti di prezzi e tariffe in tutto il comparto turistico e dei trasporti, con un aggravio di spesa da 780 milioni di euro
L'indagato, destinatario di una misura cautela in carcere, ha anche opposto resistenza agli agenti giunti sul posto per soccorrere la donna
Due persone tratti in salvo grazie all'intervento dei pompieri che con un'autoscala sono riusciti a liberarle facendole uscire dal balcone
Artifizi e raggiri nell'esecuzione dei contratti, rappresentando ai Comuni dati non corrispondenti al vero sulla raccolta dei rifiuti
L’associazione catanzarese Cam Gaia: “A fianco delle vittime… non siete sole. Abbiamo mezzi e strumenti per tutelarvi” 
L'uomo si è reso protagonista di numerosi atti vandalici e anche di una serie di aggressioni nei confronti di alcuni cittadini
A bordo del veicolo tre ragazzi, uno dei quali minorenni. Feriti i due poliziotti che hanno intimato l'alt al conducente
Un velista spagnolo disperso e due diportisti soccorsi da Guardia Costiera a Roccella Ionica e Crotone
Era stato rilasciato dal carcere di Vibo con l'obbligo di dimora ma aveva fatto perdere le proprie tracce
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved