Riorganizzazione rete ospedaliera della Calabria, piano definitivo entro il 15 aprile: le principali novità

Occhiuto firma il Dca attraverso il quale recepisce le indicazioni del ministero. Ecco come intende migliorare la sanità
occhiuto aziende sanitarie

Il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, nella qualità di commissario ad acta per l’attuazione del Piano di rientro dal disavanzo del settore sanitario calabrese, ha firmato nella giornata odierna un Dca che recepisce alcune indicazioni del Ministero della Salute in relazione agli standard fissati dal DM 70/2015 (“Regolamento recante definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera”) in relazione al piano di Riorganizzazione della rete ospedaliera della Regione, già approvato nello scorso mese di luglio.
Dopo l’approvazione del Dca dello scorso anno, il commissario Occhiuto e i sub commissari, Iole Fantozzi ed Ernesto Esposito, hanno interloquito per mesi con i Ministeri vigilanti e con l’ufficio ministeriale preposto che ha svolto l’attività di affiancamento.

Le principali modifiche

Grazie a questo positivo lavoro di confronto, oggi è stato possibile approvare il nuovo e aggiornato piano della rete ospedaliera della Regione, che auspicabilmente diverrà definitivo entro il prossimo 15 aprile.
Le principali modifiche riguardano i posti letto di terapia intensiva, i posti letto in oncologia, l’attivazione del Punto Nascita presso lo stabilimento ospedaliero di Cetraro, una maggiore offerta pediatrica con l’attivazione di una cardiologia dedicata, la gestione del numero delle unità operative complesse a seguito del protocollo d’intesa sottoscritto per la nascita dell’AOU “Renato Dulbecco”, dove ci sarà anche un Centro Traumi di alta Specializzazione ed una sola struttura di Unità Spinale, come da standard ministeriali.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved