Calabria7

“Troppi consensi, creavo problemi alle liste”. Giudiceandrea ritira la candidatura

giudiceandrea calabria sanità

Giuseppe Giudiceandrea ritira la candidatura al Consiglio regionale. “Voglio comunicarvi – annuncia l’ex consigliere regionale – che dopo giorni di lunghe e tirate discussioni, su specifica richiesta di Luigi de Magistris, ho deciso di ritirare la mia candidatura alle prossime elezioni regionali. L’evidente messe di consensi che si stava creando intorno alla mia figura – dice – ha creato non pochi intoppi nella formazione delle liste e ciò non poteva che condurci a ragionare sull’opportunità di una mia ‘messa a disposizione del progetto’ in altri termini e con altre finalità che non fossero quella dell’elezione”.

“Collaborerò con la squadra di de Magistris”

“Convinto come sempre che la partecipazione alle competizioni elettorali debba essere un ‘servizio’ per il proprio territorio e non uno strumento per la promozione di sé stessi, ho accettato l’offerta che Luigi de Magistris mi ha fatto di collaborare fortemente con la sua squadra per la vittoria finale. Lascio dunque il campo libero a tutti gli altri contendenti – afferma – che, così, saranno messi nelle condizioni di partecipare con più entusiasmo e forza. Liste interamente rinnovate, forte presenza femminile e giovanile, persone tutte di estrema qualità ma essenzialmente alla loro prima esperienza in una competizione regionale (fatta eccezione per uno o massimo due casi comunque di livello) caratterizzeranno la nostra campagna elettorale. Noi ci siamo – conclude – e daremo il nostro contributo, seduti al fianco del candidato presidente Luigi de Magistris, fino alla vittoria”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Amantea, in piazza Calavecchia una storia di integrazione

Matteo Brancati

Oscar del cicloturismo aggiudicato al sentiero che attraversa l’appennino calabro

Maria Teresa Improta

Rogo in concessionaria auto a Cosenza

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content