Calabria7

Armi, munizioni e droga sequestrate nel Reggino: indagini in corso

Caccia, uomo ucciso

Armi, munizioni e droga rinvenute dai Carabinieri in località Vena del comune di Ciminà (RC) in un tubo nascosto dietro a un muretto a secco all’interno di un terreno demaniale.

Si tratta di una doppietta a canne mozze calibro 16 con matricola punzonata, una carabina Winchester cal. 44, una canna di fucile calibro 12 con matricola punzonata, circa 300 munizioni di vario calibro, mezzo chilogrammo di canapa indiana. Oltre a una radio ricetrasmittente, un kg di inneschi per cartucce e 30 kg di palle e pallini per cartucce. Armi e munizioni sequestrate. Saranno inviate agli specialisti del Ris di Messina per gli accertamenti del caso.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bevacqua (Pd): “Calabria dimenticata dal Governo”

manfredi

Nesci (M5S) in ospedale Locri: “Ecco interventi prioritari”

manfredi

Calciomercato, gli affari ufficiali delle squadre calabresi in B e C

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content