Calabria7

Calabria in tavola, dove non si smette di mangiare. È ora il tempo di cinghiale e maiale

(D.C.) – Calabria da mangiare. Una terra in cui non è solo il Natale, inteso relativamente ai giorni che vanno dal 24 al 26 dicembre, o il Capodanno, qui con riferimento a fine mese e 1 gennaio, a richiamare le grandi abbuffate a tavola.

In molti, infatti, in attesa dell’Epifania (quando come dice il proverbio tutte le feste vanno via), che in questo 2020 appena iniziato è per giunta ‘agganciata’ alla domenica, stanno già dando fondo a piatti a base di cinghiale e di maiale.

Soprattutto nel secondo caso, peraltro anticipando un po’ i tempi che vorrebbero come momento clou il periodo vicino a febbraio. 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sanità in Calabria, Spirlì: “Il dipartimento Tutela della salute ha lavorato bene”

bruno mirante

Trovato cadavere di un uomo in casa diroccata: indagini in corso

manfredi

Caccia: completata la costituzione degli Ambiti territoriali

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content