Calabria7

Colpo al patrimonio degli imprenditori Lobello, ecco tutti i beni sequestrati

Sigilli al patrimonio dei Lobello (LEGGI QUI). La Seconda sezione penale, misure di prevenzione, presidente Giuseppe Valea, ha sottoposto  a sequestro ai fini della confisca: il 100% delle quote sociali pari a 15.600 della Cantieri Edili Iniziativa ’83 srl con sede legale a Catanzaro, intestate ad Antonio Lobello e relativo complesso aziendali, 100% delle quote sociali del valore nominale di 10mila euro della Costruzioni Futura Immobiliare Srl con sede legale a Catanzaro intestate per 10% ad Antonio Lobello e per il 90% a Giuseppe Lobello e relativo complesso aziendale; il 100% delle quote sociali del valore nominale di 10mila euro della Metalcantiere Lobello srl con sede legale a Simeri Crichi intestata al 50% ad Antonio Lobello e il restato 50 % a Giuseppe Lobello con relativo complesso aziendale; il 100% delle quote del valore nominale di 10.200 euro, della Cl. Bi. In. Srl con sede legale a Catanzaro intestate a Giuseppe Lobello con relativo complesso aziendale; Impresa Costruzioni di Lobello Giuseppe, con sede legale a Simeri Crichi e relativo complesso aziendale; il 100% delle quote della D&D Immobiliare Costruzioni srl con sede legale a Firenze intestate a Daniele Lobello e relativo complesso aziendale; il 100 % delle quote del valore nominale di 98mila euro della Simeri Duemila srl in liquidazione e sede legale a Firenze, intestata alla Strada Sud srl e relativo complessi aziendale; il 20% delle quote del valore nominale di 2mila euro delle Aquile srl con sede legale a Catanzaro, intestate a Daniele Lobello  e relativo 20 % del complesso aziendale.  Il 12, 5% delle quote del valore nominale di 12.500 euro  della Si. Mare. Srl con sede legale a Simeri Crichi intestate a Giuseppe Rotella e relativo complesso aziendale; il 100% delle quote del valore nominale di mille euro della Marina Cafè srls, con sede a Catanzaro, frazione Lido, intestate ad Anna Rita Vigliarolo; polizza assicurativa  ramo vita temporanea  caso morte  stipulata con AXA Assicurazioni  con decorrenza dicembre 2013 intestata a Antonio Lobello; auto Toyota acquistato il 4 maggio 2009 per il prezzo dichiarato di 12.804 euro intestato  a Natalina Riccelli; Immobile sito in contrada Roccani a Simeri Crichi di proprietà di Giuseppe e Daniele Lobello; Impianto di produzione di calcestruzzo  sito in contrada Roccani, Simeri Crichi, di proprietà di Giuseppe e Daniele Lobello; rimorchio Ellebi, intestato a Giuseppe Lobello; macchina operatrice semovente intestata a Giuseppe Lobello; una Mercedes-Benz per il prezzo dichiarato di 43.480 intestata ad Impresa Costruzioni di Giuseppe Lobello; polizza assicurativa intestata a Giuseppe Lobello; immobile sito a Sersale intestato a Francesca Rotella; Mini Cooper Sd, Audi A1, Fiat 500, Audi Q5 , moto e due polizze assicurative, tutte intestate a Francesca Rotella; altre polizze assicurative intestate  e una serie di terreni. Sottoposti a sequestro ai fini della confisca, inoltre, tuti i rapporti bancari con saldo attivo, cassette di sicurezza, titoli, libretti di risparmio, buoni fruttiferi, Bot, Cct ed ogni altra disponibilità finanziaria con saldo attivo superiore a mille euro.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Omicidio Chindamo, le rivelazioni del pentito e la fine atroce di Maria

Damiana Riverso

“Bianco sporco”, la truffa del risparmio energetico coinvolge anche la Calabria: 22 arresti

Mirko

Covid, ancora una vittima nel Vibonese: perde la vita noto professionista di Ricadi

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content