Calabria7

DRUG FAMILY| Market della droga nel fortino rom di Catanzaro, 36 indagati (NOMI)

Associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti, detenzione di stupefacente ai fini di spaccio, estorsione. Queste le ipotesi di reato formulate a carico di 30 persone destinatari di un’ordinanza di misura cautelare, vergata dal gip Gaia Sorrentino su richiesta della Dda, nell’ambito di un’operazione Drug Family eseguita nella notte dagli uomini della compagnia dei Carabinieri di Catanzaro, guidati dal colonnello Roberto di Costanzo e dalla squadra mobile della Questura del capoluogo calabrese diretta da Fabio Catalano. Sono destinatari della misura della custodia cautelare in carcere 18 indagati, mentre altri 10 sono sottoposti alla misura degli arresti domiciliari e 2 all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. In tutto sono 36 gli indagati.

Tutti i nomi degli indagati

Giovanni Abbruzzese, 34 anni di Catanzaro; Nino Berlingiere, 22 anni di Catanzaro; Antonino Berlingieri, 47 anni, detto pastina di Catanzaro, Cosimo Bevilacqua, 23 anni, detto Coccolino, di Catanzaro; Cosimo Bevilacqua, 24 anni di Catanzaro; Danilo Bevilacqua, 22 anni, di Catanzaro; Fabio Bevilacqua, 30 anni di Catanzaro; Luciano Bevilacqua, 33 anni, di Catanzaro; Massimo Bevilacqua, 44 anni, detto U Malloscio, di Catanzaro; Maurizio Bevilacqua, 48 anni, di Catanzaro; Nico Bevilacqua, 29 anni, di Catanzaro; Luca Catania, 29 anni, di Catanzaro; Elvira Critelli, 23 anni, di Catanzaro; Fabio Critelli, 45 anni, di Catanzaro; Stefano Iania, 29 anni, residente a Soverato; Antonella Iuliano, 35 anni, di Catanzaro; Giuseppe Mungo, 34 anni, di Borgia; Vincenzo Palleria, 42 anni, di Girifalco; Simona Paone, 37 anni, di Montauro; Natascia Paparazzo, detta Occhia nera, 31 anni, di Catanzaro; Cosimo Damiano Passalacqua, 26 anni, di Catanzaro; Daniele Passalcqua, detto Lupen, 31 anni, di Catanzaro; Domenico, Passalacqua, 19 anni, detto Mimì, di Catanzaro; Domenico Salvatore Passalacqua, detto Geppetto, 22 anni, di Catanzaro; Enzo Passalacqua, 32 anni, di Catanzaro; Fiorella Passalacqua, 34 anni, di Catanzaro; Fiorina Passalacqua, detta Fiora, 55 anni di Catanzaro; Franco Passalacqua detto Bis, 38 anni, di Catanzaro; Marco Passalacqua, detto Coccio d’Olivo, 25 anni, di Catanzaro; Rossella Passalacqua, detta Ro ro, 38 anni, di Catanzaro; Silvana Passalacqua, 47 anni, di Catanzaro; Nicola Stratoti, 38 anni, Montauro; Angela Tropea, 24 anni, di Cropani; Damiano Veneziano, 22 anni, di Catanzaro; Giovanni Veneziano, detto U voi, 41 anni, di Catanzaro e Maurizio Vetere, 38 anni di Catanzaro.

Vanno in carcere

Antonio Berlingieri, Fabio Bevilacqua; Nico Bevilacqua; Luca Catania; Fabio Critelli; Giuseppe Mungo; Vincenzo Palleria; Daniele Passalacqua; Domenico Salvatore Passalacqua; Enzo Passalacqua; Fiorella Passalacqua; Franco Passalacqua; Marco Passalacqua; Marco Passalacqua; Rosella Passalacqua; Angela Tropea; Damiano Veneziano; Giovanni Veneziano; Maurizio Vetere.

Vanno ai domiciliari

Nino Berlingiere, Cosimo Bevilacqua 23enne, Cosimo Passalacqua 24enne, Luciano Bevilacqua; Massimo Bevilacqua; Maurizio Bevilacqua; Cosimo Damiano Passalacqua; Domenico Passalacqua 19 enne, Silvana Passalacqua, Natascia Paparazzo

L’inchiesta

Un’organizzazione criminale su base familiare, operante nell’area sud della città di Catanzaro, nel quartiere Aranceto, ben strutturata e con specifici ruoli assegnati ad ogni suo componente, a partire dai promotori, passando per gli organizzatori degli approvvigionamenti fino ad arrivare agli incaricati della distribuzione al minuto di hashish, cocaina ed eroina. Gli elementi acquisiti dall’attività investigativa della Polizia di Stato e dai carabinieri avrebbero evidenziato come l’attività di spaccio al minuto venisse attuata direttamente all’interno delle abitazioni del quartiere diventato un vero proprio market della droga, e sarebbe continuata incessantemente nonostante il lockdown conseguente all’emergenza sanitaria determinata dal Covid 19.

LEGGI ANCHE | DRUG FAMILY | L’ allarme di Gratteri: “Minori utilizzati per arricchirsi. Politica faccia qualcosa”

LEGGI ANCHE | Blitz antidroga di carabinieri e polizia a Catanzaro, 31 arresti (VIDEO)

LEGGI ANCHE | Overdose e sassaiole nel fortino rom di Catanzaro, lo spaccio di droga era questione di famiglia

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Calcio, Terza Categoria: soddisfazione dell’Amarcord Pontegrande per la stagione disputata

Matteo Brancati

Scomparsa avvocato Fonte, il cordoglio di Abramo e Ferro

Mirko

Discarica su arenile: ignorate denunce e richieste di smaltimento?

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content