Calabria7

“La Calabria è l’Hub della mafia”, Occhiuto annuncia denuncia contro il Times

Occhiuto

“Per il Times la Calabria è l’hub della mafia. Un titolo (poi modificato) sconcertante, intriso di banali stereotipi, ad un articolo che racconta l’accordo con i medici cubani. La nostra Regione è stanca di questi luoghi comuni. Sono pronto a denunciare il giornale britannico”. Lo scrive sul suo profilo Twitter Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria. Il governatore fa eco alle parole del senatore di Italia Viva, Ernesto Magorno (LEGGI): “Si tratta di un atto vergognoso, la nostra è una terra meravigliosa abitata da cittadini onesti che si impegnano ogni giorno per realizzare un futuro migliore lontano da ogni stereotipo”.

Mancuso: “Ottusità culturale e intento diffamatorio”

“Una rappresentazione culturalmente sgrammaticata, che rivela ottusità mentale e il deliberato intento diffamatorio di una regione italiana la cui stragrande maggioranza dei cittadini  la mafia la subisce e la contrasta. L’azione di razionalizzazione che la Regione sta imprimendo in settori fondamentali come la sanità, evidentemente  spaventa chi vorrebbe che niente cambiasse. Ma il rinnovamento, nella piena legalità, andrà avanti, nonostante si mettano in circolazione vecchi stereotipi e pregiudizi  sulla Calabria che per ‘The Times’ addirittura diventa,  in relazione alla vicenda dei medici cubani, ‘l’hub della mafia’. Ma si può essere  a tal punto grossolani e faziosi senza pagarne le conseguenze?”. Così il presidente del Consiglio Regionale Filippo Mancuso.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ghetto in Calabria, la potenziale bomba sanitaria finisce su Striscia

manfredi

Azzeramento tasse universitarie, presto la proposta di legge regionale

Damiana Riverso

Cosenza, Pap test gratuito per donne tra 24 e 64 anni

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content