Calabria7

M5s, Regionali: Inizia il “casting” degli aspiranti consiglieri

(D.C.) – Capitolo candidature, ma sarebbe meglio dire autopromozioni nella fattispecie, in vista delle Regionali nel Movimento Cinquestelle ufficialmente partite. Già da oggi, chiunque fra gli ‘iscritti’ potrà dunque proporsi per un posto da aspirante consigliere regionale pentastellato.

Sta di fatto però che i 5S di Calabria, avendo scelto di correre da soli salvo clamorosi ripensamenti dell’ultima ora, rischiano seriamente di non mandare alcun rappresentante a Palazzo Campanella per effetto del mancato superamento del quorum. Senza contare le lotte interne come ad esempio la rivendicazione dell’investitura di aspirante governatore, reclamata a gran voce dalla deputata Dalila Nesci.

Una parlamentare, quest’ultima, che sta facendo il diavolo a quattro, mettendo l’accento sull’impegno profuso per il Movimento. Un attivismo che, sempre a giudizio della Nesci, non può passare in secondo piano a vantaggio di proposte come quella relativa alla figura del professore dell”Unical Francesco Aiello silurato dalla stessa inquilina della Camera attraverso la sua pagina Facebook. Una bocciatura secca e senza appello. 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Cosenza, protesta dei ristoratori davanti al Comune: “Riposa in pace dignità”

Matteo Brancati

Leone ottavo rettore Unical

manfredi

Alluvione Vibo, chieste dieci condanne

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content