Calabria7

Muore a Parigi senzatetto calabrese noto come Monsieur Pigeon

Giuseppe Belvedere, il noto senzatetto di origini calabresi che si aggirava per il centro di Parigi sempre attorniato da piccioni, i suoi migliori amici, è stato ritrovato morto nel furgoncino che era la sua casa. Aveva 76 anni. Ex commercialista finito in rovina, era divenuto negli anni un vagabondo: barba lunga, schiena curva e un gran numero di piccioni sulle spalle, sulle mani e ovunque si sedesse per nutrirli. Nel quartiere di Beaubourg era diventato una figura familiare, amato da molti. Sulla sua vita è incentrato Monsieur Pigeon, un documentario diretto da Antonio Prata, che venne presentato alle 55esime Giornate cinemtografiche di Soletta. Belvedere, in Calabria aveva figli e nipoti.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sopravvissuto al Coronavirus, ha perso 27 chili: “State attenti. Non si scherza”

Mirko

Scontro tra auto e bus, muoiono due ragazzi

Andrea Marino

Un cavallo si aggira tra gli scaffali del supermercato: stupore tra i clienti (VIDEO)

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content