Regionali, il messaggio di Boccia a De Magistris: “Non lasciamo la Calabria alla destra”

"La destra calabrese, travolta dagli scandali, si batte solo con l’unità dei progressisti e dei movimenti civici e di massa, come i Cinque stelle"
Stato di emergenza

di Bruno Mirante – “In Calabria vale il ragionamento che Enrico Letta fa ovunque: la Calabria ha bisogno di un centrosinistra unito. Quando si costruiscono processi politici di svolta serve visione e generosità. Se mancano questi due ingredienti non si va lontano”. Lo dichiara in una intervista rilasciata ad Alessandro De Angelis per Huffpost, il responsabile degli Enti locali del Partito democratico Francesco Boccia. L’ex ministro è colui che ha gestito, la fase esplorativa lanciata dalla segreteria nazionale per provare a costruire un’alleanza sui territori con il Movimento 5 stelle sul modello del governo “giallo-rosso”. Un tentativo andato a vuoto almeno per quanto concerne le candidature a sindaco di Roma con i grillini che hanno sparigliato le carte annunciando il sostegno alla ricandidatura di Virginia Raggi. E in Calabria? cosa farà il Pd e quale sarà il rapporto tra il partito di maggioranza relativa e il polo civico guidato da Luigi De Magistris?

“In Calabria il Pd – ha proseguito Boccia –  è aperto al confronto con tutte le forze politiche alternative alla destra, ma gli altri devono mostrare altrettanta generosità. Crediamo molto nella capacità di Nicola Irto di guidare questo processo di allargamento. La destra calabrese, travolta dagli scandali, si batte solo con l’unità dei progressisti e dei movimenti civici e di massa, come i Cinque stelle. A De Magistris dico: non lasciamo la Calabria alla destra”.

“In Calabria il Pd – ha proseguito Boccia –  è aperto al confronto con tutte le forze politiche alternative alla destra, ma gli altri devono mostrare altrettanta generosità. Crediamo molto nella capacità di Nicola Irto di guidare questo processo di allargamento. La destra calabrese, travolta dagli scandali, si batte solo con l’unità dei progressisti e dei movimenti civici e di massa, come i Cinque stelle. A De Magistris dico: non lasciamo la Calabria alla destra”.

Alla domanda se il Pd ha chiesto a De Magistris di partecipare alle primarie, l’ex ministro glissa ma come abbiamo avuto modo di rendicontare, il tentativo di coinvolgere il sindaco di Napoli c’è stato. Dalle colonne di Calabria7 era stato il leader di Tesoro Calabria Carlo Tansi a chiudere ad ogni possibilità di dialogo con il Pd.

LEGGI ANCHE | Regionali, Tansi boccia l’ipotesi primarie nel centrosinistra: “Non ci interessano gli inciuci”

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved