Calabria7

Minaccia auto e passanti con lama di attrezzo agricolo, preso

Un migrante africano ha seminato il panico per un’ora e mezza lungo viale Trento a Fermo, urlando e aggirandosi sotto la pioggia con un roncola in mano con cui ha minacciato le auto di passaggio e terrorizzato i passanti. Poi si è dileguato a piedi, inseguito da polizia, carabinieri e guardia di finanza. E’ stato catturato a Fosso Vallescura. “Si tratta di un irregolare – afferma il sindaco Paolo Calcinaro -, non inserito in programmi di accoglienza e già raggiunto da provvedimento di espulsione”.

L’uomo, piuttosto giovane, è stato notato una prima volta e segnalato da alcuni passanti nei pressi del cimitero, ma all’arrivo della polizia è riuscito ad allontanarsi, per poi ricomparire a qualche centinaio di metri di distanza in piazza Dante. Da lì è riuscito nuovamente a far perdere le sue tracce, poi è stato di nuovo avvistato nei pressi per poi sparire di nuovo. Alle ricerche si sono aggiunte una pattuglia dei carabinieri e una della Guardia di finanza. Alla fina è stato bloccato dalla polizia.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bimba di 1 anno cade nella tromba delle scale, grave

Mirko

Viene insultato su Whatsapp, va in campo e spara

Matteo Brancati

Prende a bastonate la moglie incinta, denunciato 30enne

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content