Calabria7

Minaccia auto e passanti con lama di attrezzo agricolo, preso

Un migrante africano ha seminato il panico per un’ora e mezza lungo viale Trento a Fermo, urlando e aggirandosi sotto la pioggia con un roncola in mano con cui ha minacciato le auto di passaggio e terrorizzato i passanti. Poi si è dileguato a piedi, inseguito da polizia, carabinieri e guardia di finanza. E’ stato catturato a Fosso Vallescura. “Si tratta di un irregolare – afferma il sindaco Paolo Calcinaro -, non inserito in programmi di accoglienza e già raggiunto da provvedimento di espulsione”.

L’uomo, piuttosto giovane, è stato notato una prima volta e segnalato da alcuni passanti nei pressi del cimitero, ma all’arrivo della polizia è riuscito ad allontanarsi, per poi ricomparire a qualche centinaio di metri di distanza in piazza Dante. Da lì è riuscito nuovamente a far perdere le sue tracce, poi è stato di nuovo avvistato nei pressi per poi sparire di nuovo. Alle ricerche si sono aggiunte una pattuglia dei carabinieri e una della Guardia di finanza. Alla fina è stato bloccato dalla polizia.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Gualtieri: “No a nuovi lockdown”. Oggi la presentazione del nuovo dpcm

Mirko

Coronavirus, collaboratore di Lilli Gruber positivo e lei conduce da casa

Damiana Riverso

Il Coronavirus cambia le abitudini alimentari. Si sceglie il made in Italy

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content