Mio Dottore Awards 2019 al medico catanzarese Miguel Rechichi

Va al medico catanzarese, Miguel Rechichi, oculista 39enne, la vittoria al Mio Dottore Awards 2019.

Per il secondo anno consecutivo, il sito specialistico, motore di ricerca dei medici specialisti in ogni settore, ha premiato il medico catanzarese dopo il premio ricevuto anche lo scorso anno.

Per il secondo anno consecutivo, il sito specialistico, motore di ricerca dei medici specialisti in ogni settore, ha premiato il medico catanzarese dopo il premio ricevuto anche lo scorso anno.

“Anche per il 2019 – scrive Rechichi sul social – mi avete riconfermato il premio mio dottore awards come oculista piu’ votato d’italia.
Grazie a tutto il mio team, il team schwind, ai pazienti ed ai colleghi per il loro supporto e stima nei miei riguardi. Da parte mia continuo come sempre, nei limiti del possibile a mettere sempre il massimo impegno e condividere con i colleghi di tutto il mondo le nostre esperienze per far crescere sempre la qualita’ del nostro servizio. Grazie ancora!!!”.

Sono 26 gli specialisti vincitori per l’edizione di quest’anno. Essi si sono distinti nelle varie specializzazioni prese in esame, vale a dire: allergologia, andrologia e urologia, angiologia e chirurgia vascolare, cardiologia, chirurgia generale e proctologia, chirurgia plastica, odontoiatria e ortodonzia, dermatologia, endocrinologia, epatologia e gastroenterologia, fisiatria, fisioterapia, gineocologia e ostetricia, medicina estetica, neurochirurgia, neurologia, oculistica, ortopedia, otorinolaringoiatria, pediatria, pneumologia, podologia, psichiatria, psicologia e psicoterapia, radiologia e infine reumatologia.

Questi i vincitori dei MioDottore Awards 2019: Allergologia: dottoressa Caren Uasuf (Palermo), Andrologia e Urologia: dottor Andrea Russo (Milano), Angiologia e Chirurgia Vascolare: dottor Gianni De Angelis (Varese), Cardiologia: dottor Angelo Caselli (Roma), Chirurgia Generale e Proctologia: dottoressa Maria Maddalena Mulas (Bologna), Chirurgia plastica: dottoressa Mariarosa Romeo (Torino), Dermatologia: dottor Matteo Auriemma (Pescara), Endocrinologia: Dottor Daniele Consoli (Siracusa), Epatologia e Gastroenterologia: dottoressa Anna Morgando (Torino), Fisiatria: dottoressa Liliana Sechi (Como), Fisioterapia: dottor Riccardo Torquati (Roma), Ginecologia e ostetricia: dottor Luca Zurzolo (Napoli), Medicina estetica: dottoressa Sonia Ciampa (Santarcangelo di Romagna), Neurochirurgia: dottor Alessandro Landi (Roma), Neurologia: dottoressa Cinzia Armelisasso (Ladispoli), Oculistica: Dottor Miguel Rechichi (Lamezia Terme), Odontoiatria e ortodonzia: Dottor Gian Luca D’Uggento (Torino), Ortopedia: Dottor Vito Lavanga (Magenta), Otorinolaringoiatria: Dottor Nunzio Accardo (Torre del Greco), Pediatria: dottoressa Stefania Paesani (Milano), Pneumologia: dottor Cesare Arezzo (Bari), Podologia: dottor Bruno Perciavalle (Napoli), Psichiatria: dottor Giovanni Placidi (Genova),  Psicologia e Piscoterapia: dottoressa Teresita Forlando (Roma),  Radiologia: dottor Catello Lambiase (Salerno), Reumatologia: dottor Riccardo Capozza (Roma).

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Unico evento pubblico di Carnevale a Catanzaro, era inizialmente previsto per l'11 febbraio ma è stato rinviato a causa del cattivo tempo
La delegazione dei manifestanti ha portato al Vaticano la mucca Ercolina e un trattore da dare in dono al Pontefice
I vigili del fuoco sono al lavoro ininterrottamente. Annunziato lo sciopero nazionale di due ore indetto da Cgil e Uil per le morti sul lavoro
I malviventi hanno messo fuori uso le telecamere per rubare il patrimonio pubblico, provocando un danno di 80 mila euro
L'azzurro ha battuto in finale Alex De Minaur. Sarà il primo italiano a spingersi così in alto da quando esiste il ranking computerizzato nel tennis maschile
La presenza dell'arcivescovo al convegno "No all’autonomia differenziata, Si all’Italia unita dei Comuni” non è piaciuto al partito di Salvini
Il volontario 41enne regala sorrisi ai piccoli pazienti oncologici. Ha ricevuto la benedizione del Pontefice per lettera, ma lo vuole vedere di persona
“E se neanche gli arredi sono dignitosi, immaginiamo cosa accade nei settori più importanti!”, sostiene il consigliere regionale
Geograficamente la quantità di sanzioni si concentra di più a Nord, dove si paga l'84,3% dei verbali; solo il 15,7% è fra Sud e Isole
Il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria ha accolto la tesi della difesa. La casa di cura era stata accusata per smaltimento illecito di rifiuti sanitari pericolosi
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved