Sicurezza Catanzaro, nuovo Cdu: “Brugnano rilancia questione, servono decisioni”

bordino

Il segretario nazionale della Federazione del Sindacato di Polizia, Giuseppe Brugnano, ha rilanciato con forza la “questione sicurezza” nella città di Catanzaro (Guarda il nostro servizio Tv).

E’ quanto scrivono in una nota Vito Bordino, coordinatore provinciale di Catanzaro e Rossella Trapasso, coordinatore comune di Catanzaro del nuovo CDU.

E’ quanto scrivono in una nota Vito Bordino, coordinatore provinciale di Catanzaro e Rossella Trapasso, coordinatore comune di Catanzaro del nuovo CDU.

“Non è la prima volta – si legge – che Bugnano sollecita a prendere coscienza della insostenibilità della situazione nella zona sud di Catanzaro dove si fa sempre più invasiva la illegalità. Le forze di polizia e la magistratura operano con grande professionalità e con abnegazione.

Ma tutto questo non è sufficiente se non c’è una corale presa di coscienza e una ampia mobilitazione.

Un impegno deciso, quindi, delle forze sociali, dei movimenti politici, delle realtà culturali, dei professionisti, delle categorie produttive. Una assunzione di responsabilità da parte di tutti per contrastare un fenomeno che umilia la storia di Catanzaro e non solo.

Bisogna rompere gli intrecci criminosi, i santuari di organizzazioni mafiose che trovano soprattutto nella zona sud di Catanzaro ed in altri territori il terreno fertile per azioni criminose.

Va affermata la cultura della legalità nella città capoluogo di regione per essere riferimento per la Calabria tutta.

Inerzie, disattenzioni, complicità, coperture e silenzi non possono essere più tollerati. Le forze di polizia non possono essere lasciate sole nell’azione di contrasto.

La sicurezza, la qualità della vita, riguarda tutti e ognuno deve fare la propria parte. Il sindacato di Brugnano ha lanciato una sfida. Bisogna raccoglierla. Il Ministro dell’Interno prolifico di parole deve assumere le decisioni conseguenti per dare alle forze dell’ordine gli strumenti, più uomini e mezzi.

La sicurezza – concludono Bordino e Trapasso – non passa solo dall’immigrazione. Richiede altro: una visione di ampio respiro che fino ad oggi questo governo ha ampiamente dimostrato di non possedere”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il faro degli inquirenti è stato acceso su vicende di narcotraffico internazionale e riciclaggio dei proventi in attività commerciali in Germania
L’incidente è avvenuto su un tratto urbano della statale 106 jonica. Il conducente non si sarebbe accorto della segnalazione che dava indicazioni di rallentare
L'assessore regionale al lavoro: "La Calabria deve investire su giovani e imprese e lo potrà fare solo ascoltando le esigenze imprenditoriali"
Il tecnico toscano, che ha allenato varie squadre tra cui Empoli, Parma e Lecce, ha firmato un contratto fino a giugno
La canzone intitolata "Il Canto del legno", sarà eseguita nelle commemorazioni del primo anniversario della tragedia in cui morirono 94 persone
“Servono ulteriori 11 miliardi per l’ammodernamento totale della ‘strada della morte’. Non consentiremo la realizzazione di lotti incompleti”
All'incontro tenutosi presso la sede dell'Università Pontificia della Santa Croce, Helga Procopio e Francesco Mancuso hanno rappresentato la città capoluogo calabrese
L'incontro è avvenuto nel Liceo Scientifico Zaleuco, dove il magistrato ha risposto alle domande dei ragazzi e ha approfondito tematiche attuali
Vista la gravità della ferita è intervenuto l'elisoccorso, che ha trasportato la vittima all'ospedale "Annunziata" di Cosenza
Secondo un sondaggio, il 44% si sente inadeguato e insicuro dovuto all'ipercompetizione a scuola, che rende più difficile imparare
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved